Wednesday, 18 Jul 2018

Gli occhi della Gioconda

libro Gli occhi della Gioconda di Alberto Angela

Ho già letto diversi libro Gli occhi della Gioconda di Alberto Angela, sono continuamente affascinanti, raccontati con energia e con un’abbondanza di punti di interesse e attualità intriganti (in genere appaiono come una narrazione di occasioni attuali e non di occasioni che si sono verificate centinaia di anni fa!) . Ad ogni modo, ottengo questo libro Gli occhi della Gioconda gratuitamente in formato PDF e scaricato da internet, La nota principale: il preludio (non quello di Angela) è eccessivamente specializzato, con riferimenti illimitati, che lo rendono impossibile a diversi scrittori e, di regola, non credo che sia estremamente ragionevole per il tipo di incontro di persone a cui il libro allude. (sono ancora poche pagine!) Non appena la storia inizia, non puoi fermarti! Ci sono inoltre numerosi contorni / propagazioni delle opere che si dice che riproducano la storia e la condizione che ha spinto Leonardo al riconoscimento della sua gemma.

libro Gli occhi della Gioconda di Alberto Angela

Gli scritti di Alberto Angela hanno atteso da tempo una cornice estremamente “TV”: brevi sezioni unite da belle foto. L’equazione funziona, poiché i contenuti e le fotografie sono superbamente coordinati e benvenuti a leggere (mai accademici o estenuanti). Questo libro, in contrasto con quello passato dedicato alla Basilica di San Subside, è meglio realizzato, non tanto diviso ma piuttosto più centrato attorno a un periodo esatto verificabile. La possibilità di non seguire un resoconto di occasioni in una richiesta sequenziale è grandiosa, ma di raccontare di Leonardo e della sua possibilità a partire da alcuni elementi sottili della Gioconda (ghigno, abiti, scena, ecc.), In un’avventura che ti porta avanti e indietro in un momento estremamente energizzante. . Il libro utilizza il preludio del Prof. Pedretti, celebre scolastico e ricercatore di Leonardo: un segno evidente che l’alta cultura e la promozione possono (e dovrebbero !!) interfacciarsi. Solitario che Angela commetta un errore riverberante “in famiglia”: la discussione sull’immagine di Leonardo (o presunta), contenuta nel Codice del Volo degli Uccelli, si riferisce allo studio televisivo diretto da suo padre Piero con il Prof. Pedretti e lo individua nel 2011, quando risale al 2009. Sia come sia, uno (ancora) eccellente contenuto di esposizione autentica.

Descrizione prodotto

In un affascinante viaggio nel Rinascimento, Alberto Angela racconta i segreti del quadro più celebre al mondo per svelare il volto dell’uomo che lo dipinse: Leonardo da Vinci. Scegliendo una chiave completamente nuova per indagare questo celebre dipinto, il divulgatore più famoso d’Italia lascia che sia la Gioconda stessa a raccontarci del suo creatore, dai dettagli del volto e dell’abbigliamento alle luci e all’ambientazione del quadro, svelandoci un Leonardo dalla personalità unica, fondamentale nella cultura del mondo e di tutti i tempi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *